Come migliorare la comunicazione con i tuoi pazienti

Grace Anatomy, E.R e Doctor House, corridoi di ospedale che diventano il set televisivo perfetto per serie TV dal gusto romantico/melodrammatico con largo spazio all’ironia.

Dalla Dottoressa Gray, a J.D, passando per Doug Ross, siamo abituati a intendere il protagonista con le vesti di un camice, dimenticandoci spesso del paziente che non merita certo una parte secondaria nel palcoscenico della realtà.

Costretto a mangiare per settimane purè e piselli di indubbia qualità, relegato in una stanza con la sola compagnia di uno schermo TV con Barbara D’Urso in primo piano e obbligato ad ascoltare i gossip da ospedale veicolati dall’infermiera di turno, il nostro povero eroe deve anche chiamare per svuotare la vescica…e spesso attendere interminabili minuti!

Se lavori nel settore della sanità saprai bene quanto l’umore del paziente incida nel suo processo di guarigione, dunque perché non rendere migliore la sua permanenza con alcuni semplici passaggi?

 

1. Mettersi nei panni del paziente. Scopri quanto sia impegnativo arrivare alla porta d’ingresso sulle stampelle. Fai un giro del tuo ospedale con qualcuno che non lo conosce, e chiedigli se riesce a trovare facilmente la strada. Sarai stupito di quanto siano confusionarie le indicazioni!  E, una volta all’anno, fai un “esercizio completo della vescica”: Tutti coloro che lavorano con i pazienti dovrebbero bere due o tre litri d’acqua: è incredibile come la percezione di un “ritardo ragionevole” tra il pulsante di chiamata e la risposta si modifichi quando si dispone di una vescica piena…

2. Sorridere di più. In qualità di medico la salute fisica del paziente viene al primo posto, ma non scordarti del benessere psicologico; il potere di un sorriso è senza limiti 🙂

3. Migliorare la comunicazione con i tuoi pazienti. Che sia un’urgenza “vescica”, un attacco di fame improvviso o, purtroppo, una più grave emergenza, la rapidità di intervento non deve mai mancare. Ma come migliorare la comunicazione con i tuoi pazienti? Con i sistemi di chiamata infermiera offerti da Main Plus assicuri ai tuoi pazienti una comunicazione più efficiente per far fronte ad ogni loro esigenza. Mettere nelle loro mani un “bottone salva vita” garantirà ad entrambi sicurezza e tranquillità.

Con Main Plus la comunicazione ospedaliera non sarà mai stata così semplice!

Per conoscere le nostre offerte iscriviti alla newsletter 🙂

Leave a Reply

Voucher connettività 2022

ORA PUOI RISPARMIARE FINO A € 2.500 PER LA TUA CONNETTIVITÀ AZIENDALE GRAZIE AL VOUCHER MISE. SCOPRI SUBITO SE LA TUA AZIENDA HA DIRITTO AL BONUS GOVERNATIVO CON SCONTO IMMEDIATO IN FATTURA!

UN NOSTRO ESPERTO TI RICHIAMERÀ PER SPIEGARTI COME BENEFICIARE DEL VOUCHER CONNETTIVITÀ MISE E DELLE OFFERTE A TE DEDICATE.